Indietro
Guida ai prodotti per ambiente

Informazioni sul magazzinaggio a norma di sostanze pericolose

Le seguenti informazioni ti offrono una breve panoramica sulle disposizioni e direttive vigenti per il magazzinaggio a norma di legge di liquidi infiammabili e inquinati per la falda acquifera.

Ecco come immagazzinare a norma i liquidi inquinanti per la falda acquifera

Attieniti alle disposizioni vigenti e specifiche del Paese di utilizzo, così come alle norme e alle leggi relative all'omologazione, alla capacità prescritta ecc.

Installazione e magazzinaggio delle vasche di raccolta

Per proteggere l'acqua freatica, i contenitori destinati al magazzinaggio di liquidi infiammabili o inquinanti per la falda devono essere messi in sicurezza contro le perdite, per mezzo di vasche di raccolta idonee.
Le vasche di raccolta possono essere installate solo su superfici piane e al riparo dalla pioggia. Secondo le norme e le leggi tedesche, una vasca di raccolta deve poter contenere la capacità del contenitore più grande, o almeno il 10 % della quantità totale immagazzinata.

Esempio
Magazzinaggio di 2 fusti da 200 litri

  • Quantità totale stoccata = 400 litri di cui 10 % = 40 litri
  • Fusto più grande = 200 litri

Capacità necessaria della vasca = 200 litri

Attenzione!
Nelle zone di tutela idrica (qualora il magazzinaggio sia consentito), la vasca di raccolta deve avere una capacità pari all'intera quantità di stoccaggio (100%).

Vasche di raccolta in acciaio per il magazzinaggio di liquidi infiammabili delle categorie GHS 1 - 3 e di liquidi inquinanti per le acque delle categorie GHS 1 - 4.

Vasche di raccolta in PE per il magazzinaggio di liquidi inquinanti per le acque delle categorie GHS 1 - 4. In Germania non è ammesso il magazzinaggio di sostanze infiammabili.

Informazioni sul magazzinaggio a norma di sostanze pericolose e sul relativo sistema informativo wt$

Resistenza dei materiali

La resistenza alla corrosione dei materiali impiegati e la compatibilità delle sostanze stoccate devono essere garantite e provate. Responsabile è l'utilizzatore della vasca. Verifica sempre la tabella delle resistenze e la pericolosità della sostanza da immagazzinare indicata sulla scheda tecnica.

Consiglio
Nel caso in cui la tabella delle compatibilità non contenga le informazioni necessarie, il materiale può generalmente corrispondere al materiale del contenitore.

Classificazione / identificazione dei liquidi inquinanti per la falda acquifera

Simboli di pericolo per liquidi inquinanti per le acque

ATTUALMENTE in conformità a WHG (fino al 30/11/2010)

Informazioni sul magazzinaggio a norma di sostanze pericolose e sul relativo sistema informativo wt$

Classificazione: altamente inquinante | Frase R: - | Categoria di pericolo: WGK3
Classificazione: inquinante | Frase R: R 50, R 50/53, R 51/53 | Categoria di pericolo: WGK2
Classificazione: poco inquinante | Frase R: R 52/53, R 53 | Categoria di pericolo: WGK1

NUOVI simboli conformi a GHS / REACH (a decorrere dal 01/12/2010)

Informazioni sul magazzinaggio a norma di sostanze pericolose e sul relativo sistema informativo 677

Classificazione: tossicità acquatica acuta | Frase H: H 400 | Categoria di pericolo: categoria GHS 1

Classificazione: tossicità acquatica permanente | Frase H: H 410 | Categoria di pericolo: categoria GHS 1

Classificazione: tossicità acquatica permanente | Frase H: H 411 | Categoria di pericolo: categoria GHS 2

Classificazione: tossicità acquatica permanente | Frase H: H 412 | Categoria di pericolo: categoria GHS 3

Classificazione: tossicità acquatica permanente | Frase H: H 413 | Categoria di pericolo: categoria GHS 4

Classificazione / identificazione dei liquidi infiammabili

Simboli di pericolo per liquidi infiammabili (GefstoffV)

ATTUALMENTE conformi a GefstoffV (fino al 30/11/2010)

Informazioni sul magazzinaggio a norma di sostanze pericolose e sul relativo sistema informativo wt$

Classificazione: altamente infiammabile | Criteri: punto di infiammabilità < 0 °C punto di ebollizione < 35 °C | Frase R: R 12

Classificazione: facilmente infiammabile | Criteri: punto di infiammabilità < 21 °C | Frase R: R 11, R 15, R 17

Classificazione: infiammabile | Criteri: punto di infiammabilità > 21 °C < 35 °C | Frase R: R 10

NUOVI simboli conformi a GHS / REACH (a decorrere dal 01/12/2010)

Informazioni sul magazzinaggio a norma di sostanze pericolose e sul relativo sistema informativo 675

Classificazione: altamente infiammabile | Criteri: punto di infiammabilità < 23 °C punto di ebollizione < 35 °C | Frase H: H 224 | Categoria di pericolo: categoria GHS 1

Classificazione: leggermente infiammabile | Criteri: punto di infiammabilità < 23 °C punto di ebollizione > 35 °C | Frase H: H 225 | Categoria di pericolo: categoria GHS 2

Classificazione: infiammabile | Criteri: punto di infiammabilità > 23 °C < 60 °C | Frase H: H 226 | Categoria di pericolo: categoria GHS 3

Altri simboli delle sostanze pericolose conformi a GHS

Informazioni sul magazzinaggio a norma di sostanze pericolose e sul relativo sistema informativo 673

Corrosivo C

Informazioni sul magazzinaggio a norma di sostanze pericolose e sul relativo sistema informativo 679

Velenoso T

Molto velenoso T+

Le informazioni qui contenute valgono per la Germania, non hanno né carattere vincolante né esaustivo. In generale, è necessario che tu ti attenga alle norme vigenti nel tuo paese. Per maggiori informazioni, contatta l'autorità locale competente.

Sistema d'informazione sul magazzinaggio di sostanze pericolose

Per semplificare la scelta del prodotto adatto al tuo impiego abbiamo integrato i prodotti corrispondenti con un sistema informativo sul magazzinaggio di sostanze pericolose:

L'idoneità al magazzinaggio di sostanze pericolose e la resistenza alle stesse sono indicate dai simboli qui riprodotti (presenti anche sui contenitori).

Per quanto riguarda l'omologazione, viene apposto il marchio di certificazione.

Omologazioni

Informazioni sul magazzinaggio a norma di sostanze pericolose e sul relativo sistema informativo 646
Informazioni sul magazzinaggio a norma di sostanze pericolose e sul relativo sistema informativo 711

Certificati di collaudo USA

Informazioni sul magazzinaggio a norma di sostanze pericolose e sul relativo sistema informativo 665

Environmental Protection-Agency

Informazioni sul magazzinaggio a norma di sostanze pericolose e sul relativo sistema informativo 692

Occupational Safety & Health Agency National Fire Protection Agency

Informazioni sul magazzinaggio a norma di sostanze pericolose e sul relativo sistema informativo 724

Uniform Fire Code

Informazioni sul magazzinaggio a norma di sostanze pericolose e sul relativo sistema informativo 669

Factory Mutual (agenzia di prova indipendente)

Legenda delle sigle e delle abbreviazioni utilizzate

ADR / RID
Norme sul trasporto internazionale stradale e ferroviario di merci pericolose


BetrSichV
Normativa sulla sicurezza sul posto di lavoro


DIBt
Istituto tedesco per l'ingegneria edilizia


GGVSEB
Norme sul trasporto stradale, ferroviario e navale di merci pericolose


GHS
Globally Harmonized System of Classification and Labelling of Chemicals: Sistema Mondiale Armonizzato di classificazione ed etichettatura delle sostanze chimiche (sostanze e miscele).

IBC / KTC
Container di dimensioni intermedie / serbatoi cubici
Imballo voluminoso per sostanze liquide pericolose con omologazione internazionale.


StawaR
Direttiva sulle vasche in acciaio fino a 1000 litri


TRbF
Norme tecniche sui liquidi infiammabili


TRG
Norme tecniche sui gas compressi


ADR / RID
Norme sul trasporto internazionale stradale e ferroviario di merci pericolose


ÜHP
Dichiarazione di conformità del costruttore in seguito al controllo effettuato sul prodotto da parte di un istituto riconosciuto

I nostri migliori prodotti di questa guida all'acquisto
Rilevante
Numero articolo: 604