Armadi per laboratori, armadi per camere bianche

In un laboratorio o in una camera bianca, l'igiene non fondamentale. Dichiara guerra alle particelle e alla contaminazione, scegli armadi da laboratorio e armadi per camere bianche degni di questo nome!

Filtri
Tipo di prodotto
Sostenibilità
Altezza [mm]
600
600
2160
2160
-
Rilevante
Numero articolo: 47

Armadi da laboratorio e armadi per camere bianche: addio contaminazioni



I tradizionali armadi in acciaio non servono a molto in laboratori e camere bianche, che sono aree regolamentate molto rigidamente. D'altra parte, quando si maneggiano sostanze pericolose è fondamentale garantire la sicurezza per operatori e materiali di lavoro ed è necessario evitare le contaminazioni. Un motivo sufficiente per spingere il legislatore, e il buon senso, a imporre requisiti elevati per gli armadi per laboratori e per camere bianche.




Quali sono i requisiti di armadi da laboratorio e armadi per camere bianche?



Il confine tra laboratorio e camera bianca è spesso labile, ma non lo è quello tra un armadio in acciaio convenzionale e un armadio per laboratorio e camera bianca. In questi settori aziendali, gli armadi devono avere i seguenti requisiti:



  • Acciaio inox (camera bianca) o truciolato resinato (laboratorio)

  • Resistenza ad alte e basse temperature, all'umidità e alle sostanze chimiche

  • Massima igiene

  • Facili da pulire e da disinfettare

  • Possibilità di regolazione della messa in piano

  • Resistenza a usura e corrosione

  • Serratura o possibilità di chiusura


Per lo stoccaggio di determinate sostanze chimiche è necessario utilizzare anche armadi ecologici o adottare misure per lo stoccaggio sicuro delle sostanze pericolose.




Qual è la differenza tra armadi da laboratorio e armadi per camera bianca?



In un laboratorio medico o nel controllo qualità, la concentrazione di particelle è meno importante della prevenzione generale della contaminazione dei campioni.



Armadi da laboratorio di alta qualità, da armadi per sostanze chimiche ad armadietti per laboratorio, non devono necessariamente essere in acciaio inox. Le superfici con verniciatura melamminica si puliscono in modo facile ed efficace, mentre i ripiani regolabili in altezza permettono di modificare gli armadi in modo versatile. Anche la serratura è un requisito di legge per impedire l'accesso non autorizzato a sostanze chimiche o campioni.



Nelle camere bianche, invece, le particelle non devono proprio entrare. Questo obiettivo viene raggiunto principalmente attraverso sistemi di filtraggio e di pompaggio, ma sono fondamentali anche armadi specifici per camere bianche: sono indispensabili superfici resistenti all'abrasione che non trattengono particelle o germi di alcun tipo. Gli armadi in acciaio inox senza sporgenze sono la scelta giusta.




Come trovare i giusti armadi per laboratorio e camera bianca?



L'assortimento disponibile da kaiserkraft offre prodotti che soddisfano le leggi in vigore. Nelle relative linee guida, nelle norme sulle apparecchiature, sulla salute e sulla sicurezza sul lavoro trovi indicazioni su quali materiali e quali armadi da laboratorio o per camere bianche sono stati approvati per le tue esigenze.



Tra queste, indichiamo la norma DIN 14470 per gli armadi di magazzinaggio e la SN EN 14727 ''Mobili da laboratorio – Mobili contenitori per laboratorio – Requisiti e metodi di prova''. Per le camere bianche si applica, tra le altre, la norma tecnica VDI 2083 Parte 4.1.



Non hai tempo di leggere? Allora dai un'occhiata, ad esempio, alla nostra guida sulla differenza tra camera bianca e ambiente igienico e alla nostra guida su come pianificare correttamente l'attrezzatura da laboratorio. Vuoi rendere le cose ancora più semplici? Allora mettiti in contatto con noi!




Possono interessarti anche questi prodotti:



Guide telescopiche | Vetrinette a muro | Armadi alti | Cesti in filo | Divisori per cassetti | Scaffali a ripiani | Armadi in acciaio Pavoy